Attualità VenatoriaEventi

Elezioni in arrivo, chi votare? I partiti si confrontano sulla caccia

Chi si meriterà il voto dei cacciatori il prossimo 25 settembre? Si cercherà di capirlo nel confronto in diretta social organizzato da "Io sono Cacciatore"

Mercoledì 7 settembre, alle ore 20, in diretta social, si terrà un confronto tra alcuni esponenti delle principali forze politiche non ostili all’attività venatoria, organizzato da “Io Sono Cacciatore. L’obbiettivo sarà analizzare le posizioni dei partiti: Come intendo gestire la caccia negli anni a venire? Si cercherà una risposta a questa domanda per capire chi si meriterà il voto dei cacciatori il prossimo 25 settembre.

Pubblicità
 

A fare da moderatore sarà il divulgatore venatorio Massimo Marracci, che porrà agli ospiti domande sui più importanti temi che nel breve e lungo periodo influenzeranno il futuro della caccia in Italia.

Un confronto importante organizzato da “Io sono Cacciatore”

Io sono Cacciatore ha creato questo confronto senza precedenti per dare voce ai cacciatori che il prossimo 25 settembre dovranno andare a votare. Non ci saranno bandiere, sigle o marchette preelettorali ma solo un gruppo di cacciatori, rappresentato da Marracci, che vuole chiarezza sui programmi dei partiti in ambito venatorio e sugli intenti dei politici che si candidano a sedere in parlamento, per capire insieme quale potrà essere il futuro della caccia.

Un’iniziativa unica e importante perché partita da cacciatori di diversa estrazione politica e appartenenti ad associazioni differenti, così come tutto il popolo di Io Sono Cacciatore, che punta con semplicità e autorevolezza a far capire ai politici che ogni cacciatore ha una voce e merita di essere ascoltato.

I partiti che saranno presenti

Tra i partiti che hanno aderito all’iniziativa troviamo non solo l’intero blocco di centro destra, Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia, ma anche il Partito Democratico e Azione. La presenza di quest’ultimi due partiti non va sottovalutata, arrivano al confronto da sfavoriti ma avranno la possibilità di guadagnarsi la fiducia del cacciatore-elettore chiarendo quali siano i loro intenti in ambito venatorio.

A rappresentare i vari schieramenti ci saranno, Gian Antonio Girelli, candidato alle prossime elezioni per il PD, Maria Chiara Gadda, candidata per Azione, Simona Tironi di Forza Italia, Pietro Fiocchi e Maria Cristina Caretta (candidata alla Camera) per Fratelli d’Italia, Floriano Massardi e Francesco Bruzzone (candidato alla Camera) per la Lega.

Dove seguire il confronto e come partecipare

I temi, come i problemi che affliggono la caccia, da trattare saranno molti sia a livello regionale, che nazionale ed europeo. Seguendo e commentando la diretta avrete la possibilità anche voi di fare domande agli ospiti che risponderanno alle più interessanti e valide.

L’appuntamento è per mercoledì 7, alle ore 20.00. La diretta verrà trasmessa sia sulla pagina Facebook (questo il link per seguirla) che sul canale YouTube (questo il link) di “Io sono cacciatore”.

Un’iniziativa del genere, organizzata da persone qualsiasi grazie a un corretto uso dei social, non va sprecata. Non sarà la classica marchetta al personaggio politico di turno, a condurla ci sarà un professionista preparato che non avrà timori reverenziali nel far sentire la voce del cacciatore. Seguitela, ascoltatela e fate sentire anche voi la vostra voce. A caccia ci si vuole andare il 18 settembre ma ci si vuole andare anche e soprattutto tra 20, 30, 40 anni. Il futuro della caccia è nelle vostre mani!

Pubblicità

3 Commenti

  1. Speriamo che con il V/ intervento e con la partecipazione di tutte le Ass.ni dei CACCIATORI di tutta ITALIA possono individuare POLITICI E AMANTI della CACCIA per far ritornare l’Esercizio VENATORIO come gli anni precedenti : 1950 e senza restrizioni come adesso che è un vero SCHIFO!!!!! AUGURONI PER QUELLO CHE STATE FACENDO. Cordiali Saluti. Alfonso ZAMPELLA.

  2. Iniziativa veramente interessante.
    Lodevole per l’impegno,ma soprattutto un occasione in prossimità delle elezioni per far sì che i partiti attraverso i loro rappresentanti chiariscono una volta e per tutte le loro posizioni al riguardo.
    Aspetterò con molto interesse le varie proposte,ma soprattutto le opinioni di ognuno.
    Un saluto a tutti voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button