Benelli Ottobre 2018

Cacciatore si diventa

“Tutt’intorno a casa mia è sempre stato una gran via vai di cacciatori. Forse perché mia mamma detestava la caccia, forse perché le domeniche mattina venivamo puntualmente “svegliati” dalle doppiette, forse perché d’autunno, nei boschi intorno a casa, si doveva fare più attenzione per via dei cacciatori, la mia famiglia non aveva un buon rapporto con la caccia. Poi passano gli anni, tanti anni, e un pranzo mi cambia la vita. Da anti-caccia divento cacciatore. Qui, voglio raccontarvi la mia storia… raccontarvi di come, se non si nasce cacciatore, lo si possa comunque diventare”