A Bereguardo (PV) la 18ª edizione della Sagra della Caccia

Domenica 19 maggio il Castello di Bereguardo, in provincia di Pavia, ospiterà la 18ª edizione della storica Sagra della Caccia, organizzata dalla Società Cacciatori di Bereguardo con il patrocinio della sezione Provinciale Federcaccia di Pavia. Un’edizione che quest’anno si preannuncia ricca, sia di espositori che di attività, con un occhio di riguardo verso i giovani. Ecco cosa troverete in sagra.

Pubblicità

Mostra mercato ed armi in esposizione

Come nelle passate edizioni i cortili del Castello medievale di Bereguardo ospiteranno la mostra mercato, un punto d’incontro dove si potrà fare shopping nelle decine di stand presenti che esporranno abbigliamento da caccia, accessori e buffetteria. All’interno della mostra mercato non mancherà l’artigianato venatorio con incisori e scultori del legno che sagomeranno soggetti tipicamente legati al mondo venatorio.

Nelle sale quattrocentesche del Castello, invece, sarà allestita un’esposizione di armi da caccia, con la presenza di alcune fra le più famose aziende italiane del settore armiero.

Attività per i giovani

In programma anche alcune attività destinate principalmente ai giovani come il tunnel pratico per il tiro con la carabina ad aria compressa, dove ci si potrà cimentare in questa disciplina con la supervisione di personale qualificato.

Destinato ai ragazzi anche il corso gratuito per imparare ad utilizzare i richiami a fiato per germani, a cura della Duck Calling Creed, che si terrà presso lo stand di Federcaccia (verso le ore 15). Inoltre, durante la giornata saranno organizzati anche due spettacoli sui richiami, uno alle ore 11 e uno alle 14, in cui Roberto Segala, noto costruttore italiano, parlerà di costruzione e materiali utilizzati per creare un richiamo a cui seguiranno dimostrazioni pratiche sull’utilizzo del richiamo per germano (a cura di Riccardo Samarani della DCC) e per le altre specie, fra cui fischione, alzavola, codone e limicoli (a cura di Claudio Tombetti).

Infine, spazio anche ai più piccoli che potranno conoscere il mondo della falconeria da caccia in dei laboratori a loro dedicati.

La mostra canina specialistica

Il momento clou della manifestazione sarà però la Mostra Canina specialistica, che vedrà la partecipazione soltanto dei cani da caccia appartenenti ai gruppi 6 (Seguigi e Cani per pista di sangue), 7 (Cani da ferma) e 8 (Cani da riporto, Cani da cerca, Cani da acqua).

Allettanti i premi in palio: il primo classificato per il Best in show si porterà a casa un fucile semiautomatico Beretta offerto dall’armeria LPV Metal, il secondo una giacca da caccia Brunel e il terzo una giornata di caccia alla Riserva Monte Acuto. I primi 3 di razza, invece, verranno premiati con sacchi di mangime Monge e bottiglie di vino.

Per chi desidera partecipare, le preiscrizioni dovranno essere inviate al numero 3316462896 (whatapp) o alle email societàcacciatoribereguardo@gmai.com entro il 12 maggio. L’apertura delle iscrizioni sul campo gara alle ore 8 con chiusura e inizio gare alle ore 10. Alle 15 prenderà il via Il best in show con le premiazioni previste per le ore 17. Qui tutte le info

Ristoro e beneficenza

Durante tutta la manifestazione sarà attivo un servizio di ristoro che permetterà di assaporare i piatti della tradizione, tra cui il gradito ritorno della polenta cotta nel paiolo in rame accompagnato dal tradizionale gorgonzola. Il tutto alla presenza, ormai classica, della “Confraternita della Raspatura”.

Come ogni anno la manifestazione sarà ad ingresso libero e parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza con la collaborazione della Federcaccia di Pavia.

In Offerta su Amazon
Offerta
Nastro adeviso mimetico
5 rotoli di nastro adesivo mimetico ottimo per mimetizzare facilmente la vostra attrezzatura da caccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close