Eventi

A Campagna Lupia la 7ª edizione di “L’arte dei fischi a bocca”

Torna l'appuntamento dedicato alla caccia agli acquatici che porta in mostra nella laguna veneta il meglio dell'artigianato italiano legato all'arte dei richiami a bocca.

Nel prossimo weekend, sabato 15 e domenica 16 aprile, si svolgerà a Lova di Campagna Lupia (in provincia di Venezia) la 7ª edizione di L’arte dei fischi a bocca, manifestazione dedicata alla caccia agli acquatici e all’arte del richiamo che ormai da alcuni anni riunisce nella laguna veneta molti appassionati di questa tipologia di caccia.

Pubblicità
 

L’evento si terrà in località Valle Figheri e inizierà sabato pomeriggio con la visita al Palazzo della Mula “Centro della cultura lagunare” presso l’isola di Murano, per poi proseguire in serata con la cena della festa (solo su prenotazione).

Domenica per le ore 8.30 è prevista l’apertura ufficiale dell’esposizione dei produttori artigianali di fischi, dove tutti i partecipanti, oltre ad ammirare e testare i richiami artigianali, troveranno abbigliamento, accessori e le ultime novità dedicate alla caccia agli acquatici. Saranno presenti tutti i più noti costruttori italiani di richiami, Roberto Segala (RS Duck Calls), Stefano Penanzza (SP Calls), Roberto Ardesi (AR Calls), Gian Carlo Giovannini (Giò Valley) e Claudio Tombetti e si potranno anche ammirare i bellissimi stampi in legno di Gianni Bigoni. Fra gli espositori ci saranno, ad esempio, Giesse Stoffi, Valle Shop, Zoo Veneto e Saltwater Italy e non mancheranno gli amici dei gruppi Quackers Italia e Wood Team e di “Anatidi.it“.

Alle 10.30 ci sarà una dimostrazione dei cani di riporto e alle 12.30 il momento più atteso, la gara di richiamo a bocca, in memoria di Nani Zanella, che vedrà sfidarsi in tre categorie – Germano, Misto Valle e Coppie – tutti i migliori fischiatori italiani.

Per tutto il giorno sarà possibile visitare il Casone di Valle Zappa navigando in Laguna sulle barche di cacciatori e pescatori e sarà possibile camminare o pedalare fino al Lago Prime Poste tramite la strada privata di Valle Pirimpie. A questo link il gruppo Facebook ufficiale della manifestazione. Di seguito il volantino dell’evento.

Pubblicità

Potrebbe interessarti

guest
1 Commento
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
nanni Rabbò
nanni Rabbò
11 mesi fa

Ottimo programma, bravi …..iniziative pregiate , se ne dovrebbe farne molte di più in tutte la regioni.
I richiami a bocca sono i soli ad evidenziare come il cacciatore si immedesimava per assomigliare al massimo agli uccelli migratori .
Queste iniziative servono sopratutto a divulgare in modo naturale e semplice ma di grande divulgazione la simbiosi tra cacciatore e la selvaggina migratoria e in particolare da insegnamento ai giovani . La caccia non è solo abbattere ma anche convivere con la fauna selvatica.

Pubblicità
Pulsante per tornare all'inizio