ANUUDalle Associazioni

ANUU: il Passo Rallenta

Con domenica 15 novembre si chiude una settimana caratterizzata dal bel tempo e ancora con temperature oltre la norma stagionale, ad eccezione del weekend in cui è calata un’improvvisa pesante coltre di nebbia che ha toccato la Pianura padana.

Pubblicità
 

In questo contesto la migrazione ha avuto un rallentamento. Tuttavia nei territori del nord e del centro Italia la Cesena è stata notata in buon numero, a differenza del Tordo sassello che si è visto più localizzato e meno numeroso.

Presenti ancora in buon numero i Fringuelli, le Peppole, i Lucherini, i Pettirossi e i Frosoni. All’Osservatorio ornitologico di Arosio si sono inanellati ancora Tordi bottacci a conferma dell’ottima stagione migratoria della specie che, almeno al nord Italia, li ha visti protagonisti. In settimana il Regolo si è notato in modo significativo e così è stato per la Beccaccia osservata in più luoghi in modo costante.

Nulla di particolare, invece, è da segnalare per il Beccaccino e gli anatidi in genere. E mentre al nord del Paleartico occidentale non si sono ancora verificati fenomeni meteorologici con conseguenti abbassamenti di temperatura, alla stazione ornitologica di Arosio ci si sta preparando per il Progetto svernanti che inizierà nella prima decade di dicembre e che durerà sino alla fine di gennaio 2016 allo scopo di monitorare quelle specie che durante l’inverno trovano nel territorio brianzolo un sito adatto in cui trovare rifugio e cibo.

È interessante segnalare che stanno giungendo da parte degli appassionati alcuni ritrovamenti di anelli posti al tarso degli esemplari abbattuti durante la stagione venatoria. Segnalazioni importanti che vanno ad arricchire la banca dati delle ricatture al fine di conoscere dettagliatamente il movimento migratorio di alcuni individui presenti sul territorio. Unitamente a questa raccolta dati, come già accennato nei comunicati precedenti, si sta svolgendo anche la raccolta delle ali dei tordi al fine di conoscere la percentuale di giovani ed adulti di Tordo bottaccio e Tordo sassello abbattuti durante la stagione venatoria in corso.

Fonte:annu.org

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button