Passo migratorio: pochi estatini ma presenza costante del Beccafico

Continua l’appuntamento con le informazioni sull’andamento del passo migratorio fornite dall’Associazione Venatoria Anuu Migratoristi, in collaborazione con l’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN. Di seguito l’ultima nota con l’andamento del passo relativo alla scorsa settimana.

Pubblicità

Logo Anuu

DISILLUSIONE

Gli amici alati non hanno dato una risposta positiva dopo quella leggera ripresa che pensavamo potesse sostenere le speranze degli ornitologi nel vedere i Prispoloni, le Balie nere e tutti quegli estatini che ad oggi ci hanno disilluso.

Soltanto la costante e continua presenza del Beccafico, monitorato all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, fa registrare un trend positivo della specie. Sono state osservate con interesse le prime Capinere e il simpatico Pettirosso che dovrebbe preannunciare, secondo i ricordi degli anziani uccellatori, le avvisaglie dell’arrivo del tanto agognato Tordo bottaccio.

Le condizioni meteorologiche hanno ancora una volta influenzato la migrazione dal nord del Paleartico occidentale, da dove si preannuncia la prima discesa del freddo. Staremo a vedere cosa accadrà in questo contesto climatico veramente “pazzerello”.

9 settembre 2019
ANUUMigratoristi

Fonte Annu.org

Tags
In Offerta su Amazon
Offerta
Scarponi da caccia Viking Hunter GTX
Scarponi da caccia della nota marca norvegiese Viking, in gorotex, impermeabili e leggeri, con ottimo grip. Eccezionale rapporto qualità/prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close