Dalle AssociazioniEnalcaccia

Anche Enalcaccia a sostegno delle Squadre toscane di caccia al cinghiale

Non solo CPA e Libera Caccia, ma anche l’Unione Nazionale Enalcaccia Pesca e Tiro, a sostegno delle Squadre Toscane di caccia al cinghiale.

Pubblicità
 

A seguito dell’articolo dello scorso 7 agosto in cui riportavamo le risposte di CPA e Libera Caccia alla lettera inviata dalla Squadre Toscane di caccia al cinghiale ai presidenti nazionali della Associazioni Venatorie, ieri la delegazione toscana dell’Unione Nazionale Enalcaccia Pesca e Tiro ci ha informato di aver risposto anch’essa, già in data 24 Marzo 2016, al documento prodotto dalla Squadre Toscane durante l’assemblea svoltasi lo scorso 19 Marzo a Colle Val d’Elsa (SI).

Le Squadre Toscane con quel documento (qui il testo integrale), sottoscritto da 251 Squadre in rappresentanza di circa 16.000 cacciatori, chiedevano alla Regione di apportare delle sostanziali modifiche alla legge obbiettivo.

Nella risposta ufficiale di Enalcaccia (che vi riportiamo di seguito) il delegato regionale toscano, Eugenio Contemori, sottolinea: “In linea di massima concordo con le vostre preoccupazioni che sono state e sono anche quelle di Enalcaccia Toscana”.

Di seguito il testo integrale della risposta.

Risposta Enalcaccia a Squadre Toscane cinghiale

Photo Credit via Photopin (license)

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button