Dalle RegioniSicilia

Sicilia, caccia alla Beccaccia prorogata fino al 30 gennaio

Dopo l’Abruzzo e la Puglia, anche la Regione Sicilia ha prorogato il termine di chiusura per la caccia alla Beccaccia: con la deliberazione della Giunta n.2441 dello scorso 31 dicembre lo ha posticipato dall’11 gennaio, termine previsto dal calendario venatorio 2019/2020, al 30.

Pubblicità
 

Soddisfazione di Federcaccia

Federcaccia Sicilia ha espresso grande soddisfazione e apprezzamento per questa decisione: “È il risultato di una stretta collaborazione tra le Associazioni che fanno parte della Cabina di Regia – Sicilia, l’Assessore Bandiera, il suo Staff Tecnico e il Dirigente degli Uffici del Servizio 3”.

“Come si legge nel Decreto – spiega FIdC –le motivazioni si fondano sulle pubblicazioni ottenute da Federcaccia e dai suoi ricercatori che da tempo lavorano nella direzione degli studi scientifici e che, ad esempio proprio per la beccaccia, sono stati fra i primi a impiegare tecniche all’avanguardia come la telemetria satellitare.

Una collaborazione, quella instaurata tra Federcaccia Sicilia e le istituzioni regionali, che ha recentemente portato anche ad altri importanti risultati, come il primo censimento regionale del coniglio selvatico (che ha permesso la riapertura della caccia a questa specie) e l’avviamento del Progetto Lepre con cui Federcaccia punta a reinserire questo lagomorfo nel calendario venatorio.

Qui il testo integrale del decreto.

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button