Benelli Novembre 2018

Belluno, prorogato fino al 16 novembre lo stop alla caccia

Con un decreto firmato lo scorso 10 novembre il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha prolungato fino a venerdì 16 novembre la sospensione della caccia (e della pesca) nella provincia di Belluno.

I motivi dello stop

La proroga dello stop temporaneo dell’attività venatorie è stato motivato con la “prosecuzione nel territorio bellunese delle attività di intervento, soccorso e ripristino delle vaste aree colpite dalle calamità”. Nella provincia di Belluno – si legge nel comunicato della Regione – sono ancora attivi molti Centri operativi comunali e vi è una consistente presenza di volontari impegnati in zona in operazioni di recupero e consolidamento degli interventi post-emergenza.

Caccia riaperta in provincia di Vicenza

In tutte le altre zone, compresa la porzione del Vicentino posta al di sopra del limite della Zona faunistica delle Alpi, verificata la contestuale chiusura di tutti i Centri operativi comunali (COC), l’attività venatoria è ripresa regolarmente da lunedì 12 novembre.

Mostrami tutto l'articolo

IoCaccio.it

Un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia, per l'outdoor e per la natura. Noi cacciamo e scriviamo per passione!
Close