Dalle RegioniLazio

Lazio, approvato il calendario venatorio 2017/18

Lo scorso 22 giugno la Regione Lazio ha approvato il calendario venatorio per la stagione di caccia 2017/2018. Rispetto alla passata stagione il calendario resta quasi inalterato, l’unica modifica (non positiva) è la riduzione del carniere massimo stagionale per l’allodola, che passa da 100 a 50 capi. Come la passata stagione sono previste 2 giornate di preapertura e il posticipo della chiusura per la caccia a colombaccio, cornacchia grigia,  gazza, ghiandaia.

Pubblicità
 

Nota negativa, nonostante il cambio di rotta di Ispra, la chiusura per Tordi e Cesena resta fissata al 20 gennaio.

La preapertura

Anche quest’anno il calendario venatorio prevede le preapertura per 5 specie, Cornacchia Grigia, Ghiandaia, GazzaMerlo e Tortora che potranno essere cacciate nei giorni 2 e 10 settembre esclusivamente da appostamento fisso o temporaneo, senza l’ausilio del cane. Il limite di carniere giornaliero, per ciascun cacciatore è di venti capi complessivi, di cui non più di cinque capi per merlo e tortora.

Apertura generale

La stagione venatoria inizierà ufficialmente il 17 settembre e terminerà il 10 febbraio. Questi i principali periodi di caccia:

  • Quaglia e Tortora dal 17 settembre al 30 ottobre
  • Lepre dal 17 settembre al 10 dicembre
  • Fagiano e Coniglio selvatico dal 17 settembre al 31 dicembre
  • Alzavola, Canapiglia, Codone, Fischione, Germano Reale, Marzaiola, Mestolone, Moriglione, Folaga, Gallinella d’acqua, Porciglione, Pavoncella, Beccaccino e Volpe dal 17 settembre al 31 gennaio
  • Merlo dal 20 settembre al 31 dicembre
  • Allodola dal 1° ottobre al 31 dicembre
  • Beccaccia, Cesena, Tordo bottaccio e Tordo sassello dal 1 ottobre al 20 gennaio
  • Colombaccio, Cornacchia Grigia, Ghiandaia e Gazza dal 1° ottobre al 31 gennaio e dal 1° al 10 febbraio esclusivamente d’appostamento (carniere massimo colombaccio 5 capi)
  • Starna dal 1° ottobre al 31 gennaio (con limitazioni)
Il Cinghiale

Per quanto riguarda la caccia la cinghiale si potranno usufruire di un totale di 41 giornate giornate di caccia. In forma collettiva sarà possibile cacciare il cinghiale dal 1° ottobre al 31 gennaio, nelle seguenti giornate:

  • Ottobre il 1, 8, 15, 22, 29
  • Novembre il 1, 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25, 26, 29
  • Dicembre il 2, 3, 6, 9, 10, 13, 16, 17, 20, 23, 27, 30, 31
  • Gennaio il 3, 6, 7, 10, 13, 14, 17, 20, 21, 24, 27, 28, 31

In forma singola, invece, la caccia al cinghiale è consentita dal 1° novembre al 31 gennaio per tre giorni a settimana a scelta del cacciatore.

Appena disponibile potrete consultare a questo link il testo integrale del calendario venatorio della Regione Lazio 2017/2018.

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button