Dalle RegioniSardegna

Sardegna, approvato il calendario venatorio 2017/2018

Lo scorso giovedì 20 luglio il Comitato Regionale Faunistico della Sardegna a seguito del parere ricevuto dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ha approvato il calendario venatorio per la stagione di caccia 2017/2018, così come proposto in occasione dello scorsa riunione del CRF.

Pubblicità
 

La principale novità rispetto alla passata stagione resta l’estensione del periodo di caccia ai turdidi, che quest’anno potranno essere cacciati fino al 28 gennaio. Non è stata invece accolta la richiesta avanzata dal CPA di estendere all’intera giornata (aniziche che mezza) il periodo di caccia a Pernice e Lepre sarda nei giorni 24 settembre e 1° ottobre.

Questi i principali periodi di apertura e carnieri del nuovo calendario venatorio:

  • Tortora e Cornacchia grigia (10 capi giornalieri) il 3 e 7 settembre 2017 giornata intera, solo d’appostamento.
  • Pernice sarda (2 capi a giornata)Lepre sarda (1 capo a giornata) il 24 settembre e 1° ottobre per mezza giornata (fino alle ore 14.00)
  • Germano reale, Alzavola, Canapiglia, Fischione, Mestolone, Gallinella d’acqua, Porciglione, Folaga, Pavoncella, Beccaccino e Frullino dal 24 settembre al 28 gennaio
  • Merlo, Quaglia, Allodola, Coniglio dal 24 settembre sino al 31 dicembre
  • Tordo bottaccioTordo sassello e Cesena dal 15 ottobre al 28 gennaio
  • Beccaccia 24 settembre sino al 18 gennaio 2018
  • Colombaccio dal 1° ottobre al 8 febbraio. Nei giorni 1,4 e 8 febbraio solo d’appostamento
  • Volpe dal 24 settembre al 28 gennaio 2018.
  • Cinghiale dal 1° Novembre nelle giornate di giovedì, domenica e festivi infrasettimanali fino al 28 Gennaio 2018.

Appena disponibile il testo ufficiale del calendario venatorio 2017/2018 sarà pubblicato a questo link.

Photo Credit m01229 (license)

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button