Dalle RegioniSardegna

Sardegna Calendario Venatorio Modificato

Durante la seduta del 27 Ottobre scorso del Comitato faunistico della Regione Sardegna sono state approvate delle modifiche al Calendario Venatorio 2015/2016.

Pubblicità
 

Di seguito un estratto del Decreto n. 22898/37 (che potete scaricare in versione integrale qui) con cui la Regione ha regolamentato tali modifiche:

Fatte salve le disposizioni contenute nel DADA n. 29 del 05/08/2015 vengono apportate le seguenti modifiche e integrazioni al Calendario Venatorio 2015/2016:

a) Nelle more di applicazione del 4° provvedimento del responsabile dell’UDP per l’eradicazione della Peste suina in Sardegna, la caccia al cinghiale (così come disciplinata nell’Allegato 1) è consentita anche con il sistema della battuta.

b) La caccia alla cornacchia grigia è consentita alla posta e senza l’uso del cane nelle giornate del 4 e 7 febbraio 2016;”

Durante la riunione del CFR su proposta del rappresentante della CIA (Confederazione italiana agricoltori) è stato chiesto di mettere all’ordine del giorno della prossima riunione del Comitato la discussione sulla concessione della caccia al cinghiale nella giornata del giovedì. La richiesta è stata inoltrata a seguito della difficile situazione in cui versano gli agricoltori sardi preoccupati per i gravi danni causati dalla specie ed è stata approvata dai due terzi del Comitato faunistico.

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button