Benelli Ottobre 2018

ACMA: “Dall’Europa uno spiraglio per l’utilizzo dei richiami vivi”

L’Associazione Cacciatori Migratori Acquatici (ACMA) lo scorso 20 luglio ha incontrato i responsabili dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie per un aggiornamento sull’utilizzo dei richiami vivi nella caccia agli acquatici, in vista della prossima stagione venatoria.

Come riportato da ACMA dall’incontro è emerso che “a breve dovrebbe essere pubblicata la nuova decisione UE in merito (la precedente era scaduta alla fine di giugno) che sembra non preveda il divieto generalizzato dell’uso dei richiami vivi e dia mandato agli Stati Membri UE di agire singolarmente nella gestione di possibili nuovi focolai di aviaria”.

“Tra le varie misure indicate – prosegue ACMA – vi è comunque ancora la sospensione dell’uso dei richiami in aree ad alto rischio, fatto salvo che il loro utilizzo non sia parte di un programma di monitoraggio e studio sull’influenza aviaria, che gli Stati Membri sono tenuti ad adottare. Non è quindi più previsto un divieto preventivo per cui, per poter utilizzare i richiami, era necessaria una deroga ma ne viene consentito l’utilizzo, “..in dipendenza della valutazione epidemiologica…”.

Per questi motivi la FIDC e l’ACMA hanno fatto sapere che si attiveranno presso il Ministero della Salute, perché i richiami vivi e il mondo dei cacciatori siano parte attiva nel programma di monitoraggio, e nel contempo sia stilato un protocollo d’intervento nel caso di focolai, che individui zone di protezione e sorveglianza più contenute e con un limite temporale all’emergenza. 

“Grazie a questa nuova e più favorevole apertura dall’Unione Europea, anche a seguito della constatazione che i richiami non sono primario rischio virale – conclude ACMA – è necessario attivarsi perché in Italia siano adottati provvedimenti che non penalizzino i cacciatori di acquatici come accaduto in passato e nello stesso tempo diano sicurezza e tranquillità alla salute e all’economia avicola”.

Show More

IoCaccio.it

Un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia, per l'outdoor e per la natura. Noi cacciamo e scriviamo per passione!