Dalle RegioniMolise

Anche in Molise caccia sospesa nei giorni 7 e 8 Gennaio

Dopo la Regione Puglia, che ha sospeso l’attività venatoria nei giorni 7 e 8 gennaio esclusivamente per la specie Beccaccia, anche la Regione Molise con il Decreto presidenziale n.1 del 6/1/2017 ha chiuso la caccia nei giorni 7 e 8 gennaio a causa dell’ondata di gelo che ha investito il centro-sud Italia.

Pubblicità
 

La decisione è stata presa nella tarda serata di ieri, ma la notizia era stata diffusa già nella mattinata dal Consigliere regionale con deleghe alla caccia Cristiano Di Pietro, con un post sul suo profilo Facebook in cui scriveva: “Considerate le avverse condizioni meteorologiche segnalate peraltro dalle note di allerta diffuse dalla protezione civile in questi giorni; Tenuto conto dell’istruttoria richiamata nel calendario venatorio che ha permesso il protrarsi della caccia fino al 30 gennaio per le specie migratorie; Ribadita la volontà di tutela della fauna selvatica in caso di condizioni ambientali particolarmente avverse; Vista la legge regionale n. 19/1993, all’art. 31,co.1 lett.i) che vieta la caccia su terreni in tutto o in parte coperti di neve; Considerato che in base alla norma sopra richiamata, rimarrebbero singole e limitate porzioni di territorio disponibili all’esercizio venatorio con conseguente rischio e pericolo per l’incolumità dei cacciatori stessi nel caso in cui si dovessero riversare nelle uniche zone esenti dal divieto; Atteso che la caccia odierna è praticata nel rispetto e a tutela della risorsa faunistica, comunico che è in fase di predisposizione un decreto a firma del Presidente della Giunta regionale Paolo Di Laura Frattura finalizzato a sospendere l’attività venatoria nelle giornate di sabato 7 e domenica 8″.

Qui potete consultare il testo integrale del Decreto del Presidente della Giunta n.1  del 6/1/2017

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button