Dalle RegioniPuglia

Puglia, il 7 e 8 gennaio caccia chiusa solo per la Beccaccia

Ieri vi avevamo riportato la notizia che la Regione Puglia con la Determinazione n.1 del 04.01.2017 aveva sospeso l’attività venatoria su tutto il territorio regionale per i giorni 6, 7 e 8 gennaio 2017 a causa dell’ondata di gelo che ha investito il centro-sud Italia.

Pubblicità
 

Oggi ci è arrivata la conferma che ieri è stata parzialmente modificata la Determinazione n.1/2017 con la precisazione che la sospensione riguarda esclusivamente il prelievo della specie Beccaccia (Scolapax rusticola). L’attività venatoria resta quindi consentita sul territorio regionale per tutte le altre specie cacciabili.

Vi ricordiamo, però, che in caso di neve l’articolo 21, comma m, della Legge nazionale n. 157/92 prevede il divieto di “cacciare su terreni coperti in tutto o nella maggior parte di neve, salvo che nella zona faunistica delle Alpi e per la attuazione della caccia di selezione agli ungulati, secondo le disposizioni emanante dalle regioni interessate” e  l’articolo 43, comma 11, della Legge Regionale n. 27/98 prevedi il divieto di “cacciare qualsiasi specie di fauna selvatica quando i terreni sono coperti in tutto o nella maggior parte di neve, ad esclusione dei corsi e specchi d’acqua limitatamente agli argini e sponde che li delimitano e per le specie acquatiche consentite”. 

Qui il testo integrale della Determinazione n.2 del 04.01.2017

Photo Credit: Langham Birder Woodcock  via Photopin (license)

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button