Autori

  • Adriano Mascarino

    Classe 1993 è originario di Sovere, un paese in provincia di Bergamo; dopo aver ottenuto la Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie della Natura nel 2015 con tesi sperimentale dal titolo “Aspetti dell’ecologia del fagiano (Phasianus colchicus, L. 1758) e della pernice rossa (Alectoris rufa, L. 1758) in Aree Protette della Provincia di Alessandria” e la Laurea Magistrale in Scienze Naturali nel 2017 con una tesi sperimentale dal titolo “Ecologia della lepre (lepus europaeus, Pallas 1778) nella Pianura Padana Occidentale”, si è trasferito a Crema dove attualmente risiede. Atleta agonista di canottaggio (Campione Italiano nel 2014) e scrittore (ha esordito nel 2013 con "La Morte Oscura", primo episodio della saga fantasy ambientata nel Sallericur, seguito, nel gennaio 2016, da "La Sfera di Kalebs" e nel settembre 2021 dal romanzo Young Adult “I sogni di Arion”); da sempre nutre una grande passione per la natura, per gli animali, per l’arte venatoria e la pesca. Dal 2017 è insegnante di matematica e scienze alla scuola secondaria di primo grado “Istituto Vest” di Clusone (BG).
  • Alessio Albanesi

    Classe 2000, di Chignolo Po(PV). Diplomato perito agrario con specializzazione in Gestione dell’ambiente e del territorio. Grande appassionato di caccia, cinofilia, calcio e agricoltura. Tifoso milanista e spinonista fino al midollo. Amante della caccia al beccaccino, praticata nelle risaie pavesi con gli adorati Spinoni, e di quella alle anatre con appostamento temporaneo e fischi a bocca sul fiume Po. Affascinato dalla storia e dalle tradizioni riguardanti il fiume Po, la sua golena e chi lo vive da vicino. Creatore e gestore della pagina Facebook e Instagram “A caccia sul Po “. Grande mangiatore e estimatore della selvaggina e della sua cucina.
  • Augusto Anzani

    Classe 1980, nato e cresciuto in Brianza. Libero professionista geometra. Sposato con due figli “che adoro”. Amante della natura in ogni sua sfaccettatura, coltivo troppe passioni… pesca, funghi, calcio, cucina, viaggi, disegno, scrittura e soprattutto caccia con il cane da ferma, (2 setter inglesi e un Korthals). Attivo in Instagram come “augusto_italian_hunter_withdog”, Amante della caccia alla regina, sogno la caccia alla tipica alpina… instancabile sognatore… credo nell’educazione e nelle buone maniere, un sorriso può cambiare una vita.
  • Claudio R.

    Nato in una periferia di Milano 39 anni fa, conosciuto da molti come ICE è cresciuto con la passione per la caccia trasmessa dal Padre. Si è specializzato da 10 anni nella caccia alla cornacchia. Fondatore di un gruppo chiamato “SPRUZZATORES” gruppo che viene contattato spesso da riserve e contadini per contenere questa specie.
  • Lili

    Lili è il nome con cui ho scelto di scrivere, son nato a Feltre, in provincia di Belluno, classe 1980. Ho trascorso tutta l'infanzia e l'adolescenza tra il paese natale Lentiai e Feltre, seguendo con passione le gesta di mio nonno materno che mi ha fatto apprezzare la caccia con la carabina alla fauna stanziale. Dopo gli studi e la specializzazione in robotica industriale che mi hanno portato per un certo tempo a rimanere lontano dai luoghi natii, nel 2009 supero al primo tentativo gli esami venatori e l'anno successivo ottengo il tesserino da selecontrollore di ungulati presso la Scuola forestale Latemar di Nuova Levante.
  • Domenico Liperoti

    Di professione Archeologo, studia l’origine e l’evoluzione del rapporto tra l’uomo e l’ambiente. Per Domenico l’anima dell’arte venatoria sta tutta in quel rapporto speciale tra il conduttore e il suo ausiliare che da millenni mettono in scena la suggestiva danza della natura.
  • Ephisi

    La scorsa stagione venatoria ho compiuto 40 anni di Licenza di Caccia (ne ho all'anagrafe 58). Il mio Maestro di Caccia, Educazione & Etica Venatoria è stato mio padre, anche lui solo Caccia con il cane da ferma. Il mio primo Amore, dopo il Cane, è la Beccaccia... e il bosco..
  • Elisa Perrone

    Classe 1997, di origine Ligure, sono appassionata fin dalla tenera età di montagna, animali, natura e più generalmente di attività all’aperto. Prediligo la caccia al cinghiale, in squadra, con i cani, ma ho praticato diverse altre tipologie di caccia grazie ad amici cacciatori. Ho anche un immenso amore per la scrittura e per la poesia.
  • Francesco Putini

    Medico Veterinario e Direttore sanitario dell'ambulatorio "Riano", da anni è anche responsabile di allevamenti di ungulati, di volatili selvatici e di cani da caccia. Come consulente scientifico veterinario ha partecipato a trasmissioni televisive e scritto svariati articoli di interesse veterinario.
  • Francesco Santilli

    Agronomo, Dottore di Ricerca in Scienze Animali, da oltre 20 anni lavora come libero professionista nel campo della gestione ambientale e faunistica. In modo particolare la sua attività, sia di consulenza che di ricerca, si è focalizzata sulla gestione della piccola selvaggina stanziale e sui rapporti fra agricoltura e fauna selvatica. E’ convinto che una caccia basata su fondamenti scientifici ed ecologici sia uno straordinario strumento per la conservazione della fauna e della biodiversità.
  • Gianluca Suardi

    Sono nato il 18 ottobre 1978, periodo nel quale cacciatori e uccelli migratori sono in pieno fermento, ed è per questo che nel mio DNA, ho un cromosoma chiamato Ars Venandi. "Fino a quando alzerò gli occhi al cielo all’udire lo zip del tordo, fino a quando mi emozionerò nel vedere una coppia di germani reali in volo e sino a quando il mio sguardo seguirà la planata di una starna su una stoppia di mais, beh sino ad allora sarò libero di essere felice"
  • Giorgio Zanetta

    Classe 1993, appassionato fin da bambino alla caccia, solo all’università sono riuscito ad avvicinarmi concretamente al mondo venatorio. Sono il fondatore della pagina scuola venatoria ambientale e gz_hunting. Pratico la caccia di selezione e sono un misuratore CIC. Per me la caccia deve essere etica e sostenibile, con un corretto rispetto del selvatico. Promuovo e incentivo la cultura venatoria, perché Non esiste Cultura Venatoria, senza una Letteratura Venatoria!
  • Gruppo Cacciatrici Trentine

    “Siamo donne, mamme, nonne, lavoratrici con la stessa passione per la natura e la caccia…siamo Cacciatrici!"
  • Luca Scibilia

    Caccio da sempre, come fa mio padre e come facevano i mie nonni. Amo la Natura perché ci sono cresciuto dentro e dopo una laurea in Scienze Biologiche posso dire di conoscerla nell'intimo. Promuovo una caccia etica e sostenibile e una gestione faunistica basata su dati scientifici. Dal 2015 dirigo IoCaccio.it
  • Marco Stagnaro

    Sono un cacciatore amante della natura che pratica la caccia con il chioccolo, e a questa arte venatoria ho dedicato molti anni della mia vita...mi costruisco manualmente i chioccoli che poi uso a caccia . Tutta questa passione e esperienza lo trascritta in un libro di 700 pagine dal titolo “Tutti i segreti della caccia con il chioccolo".
  • Matteo De Chiara

    Sono un Cacciatore Toscano di ventisette anni, per me la caccia è amore per la natura e Cinofilia. Caccio esclusivamente con il cane da ferma per il cui amore è esplosa la mia passione per la Caccia, anche se ad inizio stagione non mi nego qualche giorno di caccia al Fagiano, le mie vere passioni sono il Bosco e la Beccaccia.
  • Mattia Volpi

    Cacciatore appassionato, nato in una famiglia toscana di cacciatori. Ha studiato e studia gli aspetti che nella comunicazione pubblica riguardano il mondo della caccia e la rappresentazione che viene fatta dai media del mondo venatorio. Si interessa di caccia con fucili a canna liscia di cui approfondisce aspetti tecnici, estetici e di interesse vario, storico e culturale.
  • Michele Cimmino

    Nato e cresciuto a Napoli, all'età di 8 anni sono stato introdotto al fantastico mondo della caccia da mio padre. Da circa 9 anni ricarico le cartucce che utilizzo. Da tempo curo un Blog sulla caccia chiamato IL GIOVANE CACCIATORE per condividere informazioni ed esperienze con tutti i giovani cacciatori.
  • Mirco Costa

    Presidente Quackers Italia & Irsuto Team
  • Mirco Santini

    Sono un classe 91 residente a Todi, nella verde Umbria. Nelle mie giornate sono sempre online, occupandomi di comunicazione digitale, ma la mia vera vita è nella natura, la caccia è una grande parte di me. Ora appassionato di caccia alla cornacchia e fondatore di "La Cornacchia", pagina social dedicata al suddetto uccello e all'etica dell'arte venatoria.
  • Neo Cacciatore

    Nato negli anni 80, anticaccia per 30 anni...alpinista. Poi l'illuminazione. Senza nonni, parenti o conoscenti che potessero aiutarmi mi son messo a studiare, in una stagione ho passato tutti gli esami con il massimo dei voti. Solo dopo ho scoperto cosa sia realmente la Caccia di selezione. Dormire fuori, stare all'aria aperta, aspettando il momento giusto. La fatica delle ricerce. Spesso infruttuose. La gioia di tornare a casa con lo zaino pieno. Ancora stanco dal giorno di caccia precedente lavorare le carni. Poi i coltelli da costruire con palchi o corna. O i bastoni per andar a funghi. Sono così diventato un cacciatore....
  • Roberto Are

    Sono uno studente di veterinaria al 4°anno e da qualche tempo mi sto avvicinando al mondo scientifico, per ora, come semplice appassionato. Frequento spesso i convegni sulla fauna selvatica, come uditore, e pian piano mi sto preparando da un punto di vista tecnico faunistico.
  • Rocco Oliveri

    Ho 38 anni e vivo a Verona. Pratico la caccia con il cane da ferma e la caccia al cinghiale in battuta, sono selettore e faccio controllo ai “nocivi”. Da un po' di tempo a questa parte mi dedico alla difesa del Diritto alla caccia e sono amministratore del gruppo Facebook Diritto Caccia.
  • Saimon Calls

    La Saimon Calls è una realtà italiana che produce artigianalmente richiami a fiato per anatre. Creata da Simone Del Carlo, e sviluppata con l'ingresso nel team di Federico Bosio, oggi conta nel suo staff vari appassionati ed esperti cacciatori di anatre. Visita il sito saimoncalls.webnode.it.
  • Sandro Rossi

    Toscano, classe ’68, cacciatore ma anche grande appassionato e collezionista di armi, con una predilezione per la canna rigata, da anni segue con attenzione il mondo della carabina, provandone molti tipi direttamente sul campo sia in poligono che a caccia, curandone e ristrutturandone di innumerevoli.
  • Stefano Casella

    Classe 1976, di Casorate Primo (Pv), sono cacciatore di 11° generazione, padre di 4 figli, appassionato di Caccia, Balistica, Oplologia, Pesca, Outdoor life, Bushkraft, Survival, Trekking, Alpinismo e Fuoristrada. Sono anche un gran cultore della letteratura venatoria e mi definisco un cacciatore romantico perché mi riconosco in molti personaggi che vivono in quei meravigliosi scritti
  • Studio Legale Bettarini Bracali

    Cacciatore e Avvocato, Pietro Giuseppe Bettarini ha fondato nel 2017 lo Studio Legale Bettarini Bracali. Le esperienze e le conoscenze professionali maturate in ambito venatorio e nel diritto delle armi gli hanno permesso di assistere numerosi cacciatori sia nelle controversie amministrative innanzi i Tribunali Amministrativi Regionali (TAR) che in quelle penali innanzi i Tribunali Ordinari. Dal 2019 fa parte del pool di avvocati presso Federcaccia Toscana. Dal 2018 collabora con Lui l'avvocato Tommaso Bertini, assistendo numerosi cacciatori nei giudizi aventi ad oggetto la revoca del porto d’armi, oltre a trattare le controversie urbanistiche relativa agli appostamenti fissi di caccia.
  • Tom Bishop

    30 anni, vive tra Rimini e Bologna. Medico di professione, nasce con la passione delle armi da fuoco che segue e studia attivamente. Amante della caccia di selezione che pratica con costanza in due regioni, esercita la stanziale con un fidato bracco italiano. Frequentatore di poligoni non disdegna sfide di tiro tattico operativo su piastre alla lunga distanza.

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Back to top button