Banner Benelli Gennaio 2018
Chiusura beccaccia basilicata

Basilicata, posticipata la chiusura per Beccaccia e Turdidi

In Basilicata sono state prorogate le date di chiusura dell’attività venatoria per le specie Beccaccia, Tordo Bottaccio, Tordo sassello e Cesena, Lo ha comunicato lo scorso 30 dicembre l’Ufficio Foreste e Tutela del Territorio del Dipartimento Politiche Agricole, sottolineando che tale decisione non produrrà “alcuna significativa alterazione sull’andamento riproduttivo e migratorio delle specie interessate”.


Beccaccia

In particolare per la Beccaccia la chiusura della stagione venatoria, inizialmente fissata dal calendario 2017/2018 al 31 dicembre, è stata posticipata al 20 gennaio 2018. Con la possibilità di prelevare 1 capo giornaliero e sempre per un massimo di venti capi annui (dal 1/10/2017 al 20/01/2018)

Turdidi

Per Quanto riguarda il Tordo bottaccio, Tordo sassello e Cesena la stagione venatoria chiuderà il 31 gennaio 2018, anzichè il 20. Il prelievo massimo resta fissato a 10 capi giornalieri e duecento capi annui complessivi (dal 1/10/2017 al 31/01/2018).

Fonte Regione Basilicata

Scritto da IoCaccio.it

IoCaccio.it
IoCaccio.it è composto da un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia e, più in generale, per la natura. Se anche tu sei giovane, e condividi la nostra stessa passione contattaci, per entrare nel Team!

Ti Potrebbe Interessare Anche

Piemonte nuovo legge sulla caccia

Chi può decidere le specie cacciabili? Il TAR manda la Regione Piemonte davanti alla Corte Costituzionale

Lo sappiamo, ormai da anni i cacciatori piemontesi sono ostaggio di una Giunta regionale che …