AbruzzoDalle Regioni

Abruzzo, Pepe illustra la riorganizzazione degli uffici caccia e pesca

Dino Pepe, Assessore della Regione Abruzzo con delega alla Caccia ed alla Pesca, a seguito del complesso processo di trasformazione che ha riguardato la Regione e che ha comportato una revisione generale dei suoi assetti organizzativi, conseguente al riordino delle funzioni delle Province introdotto dalla legge regionale n.32 del 2015, ha illustrato, con una nota alle associazioni di settore, le traformazioni che hanno riguardato le funzioni di caccia e pesca nelle acque interne e quelle in materia di ristoro dei danni provocati alle produzioni agricole ed alla zootecnia della fauna selvatica.

Pubblicità
 

“Si avvia, così, – scrive Pepe – una nuova fase per queste funzioni che, con il nuovo assetto, si caratterizzano strutturalmente con un’unica “regia” di carattere regionale che si pone come primario obiettivo, da subito, quello di superare la confusione ingeneratasi nella precedente fase di transizione con inevitabile smarrimento da parte dei Cittadini”.

Pertanto, le funzioni connesse al ristoro dei danni provocati dalla fauna selvatica sarannoo ora attribuite ai tre Servizi territoriali per l’Agricoltura (Abruzzo est, Abruzzo ovest, Abruzzo sud) che vi provvederanno sulla base della rispettiva competenza territoriale.

Per quanto concerne, invece, le funzioni in materia di caccia e pesca viene stabilito che queste vengano allocate presso il Servizio Presidi Tecnici che vi provvede attraverso il coordinamento di tre funzionari responsabili di altrettanti uffici. Per quanto riguarda Teramo, considerata l’inagibilità della sede della Provincia a seguito dei recenti eventi sismici, si comunica che gli uffici di riferimento sono in via di trasferimento presso quelli della Regione Abruzzo, siti a Teramo in via Ponte San Giovanni.

Fonte Regione Abruzzo

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button