Al via domani HIT Show 2019, la fiera dedicata a Caccia, Tiro sportivo e Outdoor

Al quartiere fieristico di Vicenza fino a lunedì 11 febbraio tre giornate dedicate all’arte venatoria, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta

Si aprirà domani sabato 9 febbraio HIT Show 2019, il Salone Internazionale dedicato a caccia, tiro sportivo e outdoor che Italian Exhibition Group organizza nel quartiere fieristico di Vicenza fino a lunedì. Tre giornate dedicate al mondo venatorio e sportivo, 5 padiglioni e 36.000 mq che vedranno protagoniste le 430 imprese.

Pubblicità

Il tradizionale taglio del nastro che darà il via alla nuova edizione si svolgerà domani alle ore 12 presso l’Area Outdoor Awards alla presenza dei pluripremiati campioni azzurri del tiro sportivo. Parteciperanno anche Ugo Ravanelli (Amministratore Delegato IEG), Francesco Rucco (Sindaco e Presidente Provincia Vicenza), Giuseppe Pan (Assessore Politiche Agricole, Caccia e Pesca Regione Veneto) e la Sen. Erika Stefani (Ministro per gli Affari Regionali e Autonomie).

Un’edizione all’insegna dell’Outdoor

Sarà un’edizione nel segno di un’offerta ancora più ricca di tecnologie e prodotti dedicati alle diverse community di appassionati che amano vivere appieno la natura e l’esperienza outdoor. Tra le novità, infatti, il pay off Outdoor Passion, che accompagna il logo di HIT Show 2019 e che si concretizzerà in fiera in una nuova area dedicata, con focus sulla produzione outdoor dei top brand di settore.

Un arricchimento espositivo che si tradurrà in contenuti innovativi per rendere protagonisti i prodotti dedicati alla passione per la vita all’aria aperta. Al padiglione 6 spazio quindi alle anteprime delle creazioni italian style di abbigliamento tecnico, calzature e tutti gli accessori pensati per chi va a caccia e vive pienamente la natura. Ne saranno protagonisti i visitatori stessi, che potranno esprimere le loro preferenze assegnando gli Outdoor Awards.

Spazio al Tiro a volo

Tanti gli appuntamenti con il tiro sportivo e i suoi famosi volti italiani, protagonisti delle competizioni internazionali con l’utilizzo delle migliori dotazioni Made in Italy. Di grande prestigio la partecipazione di due fenomeni azzurri del tiro a volo olimpico: Riccardo Filippelli, recente medaglia di bronzo ai Mondiali di Tiro a volo a Changwon, premiazione che gli è valsa la Carta Olimpica italiana per i Giochi di Tokio 2020, e Silvana Stanco, che si è appena aggiudicata l’oro al GP Marocco 2019 nella gara femminile, nonché oro nella sezione Ladies del Campionato del Mondo di Changwon 2018. Insieme a loro, Francesco Nespeca, sul gradino più alto alla Coppa del Mondo di Para Trap 2018, Cristian CamporeseMartina Maruzzo, e Michael Spada. E poiDavide De Carolis, che sabato e domenica eseguirà esibizioni di tiro a volo dinamico presso il poligono di Montebello Vicentino (VI), e Raniero Testa, recordman mondiale di tiro a volo dinamico.

Cos’altro troverete in fiera

Come sempre non mancheranno mostre, corsi e seminari. Fra i più significati vi segnaliamo, la “Mostra le origini dell’uomo e della caccia”, il convegno “Il Cinghiale: imperativo sicurezza” che si terrà domenica a partire dalle ore 9.45, i corsi di Armi e Tiro che svarieranno dall’utilizzo tattico dell pistola fino alla ricarica di precisione per carabina e il convegno Sicurezza e legalità nella detenzione delle armi” che si svolgerà sabato alle ore 10.

Inoltre anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con HIT Dog Show, che vedrà sfilare 1.500 cani di razze diverse, per un weekend di festa e grande spettacolo dedicato a tutta la famiglia. Oltre alla pregiata ‘certificazione’ per il campionato, HIT Show metterà in palio il 1° Trofeo Hunting Dog Show 2019.

Qui potete trovare il programma completo degli eventi e la lista di tutti gli espositori.

Informazioni utili

Il salone sarà visitabile nei giorni sabato 9 e domenica 10 febbraio dalle ore 9 alle ore 18 e lunedì 11 febbraio dalle ore 9 alle ore 17. Il costo del biglietto intero è di 17 €, mentre il prezzo del biglietto ridotto è di 13 €. Possono richiedere la riduzione i possessori di regolare licenza di caccia, di porto d’armi ad uso sportivo, gli over 60, i membri delle Forze dell’Ordine con tesserino e ragazzi tra 13 e 18 anni. Per le persone con disabilità e per gli under 13 è previsto l’ingresso gratuito.

 

Tags
Mostrami tutto l'articolo

IoCaccio.it

Un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia, per l'outdoor e per la natura. Noi cacciamo e scriviamo per passione!
Back to top button
Close