“Caccia al cinghiale: Tecniche venatorie a confronto”. Tavola rotonda a ExpoRiva

Una tavola rotonda a ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente per mettere a confronto le tecniche di caccia al cinghiale utilizzate in Italia e in Europa

Nel panorama venatorio italiano se si dice Cinghiale il pensiero va immediatamente alla caccia in braccata. Questa è infatti la forma di caccia più diffusa e popolare, la tecnica venatoria più applicata nei confronti del suide in Italia. Ma non è l’unica, soprattutto se si amplia lo sguardo a livello europeo, includendo paesi dove il cinghiale è storicamente presente e dove vengono prelevati ogni anno milioni di capi.

Pubblicità

Proprio su questo tema – le diverse tecniche di caccia al cinghiale, la loro organizzazione, il loro grado di efficienza, la sicurezza, i pro e i contro, non solo da un punto di vista di gestione venatoria ma anche sociale – il circolo culturale Ri.V.A. (Rinascita Venatoria e Ambientale) ha organizzato una tavola rotonda che spicca fra gli eventi della 14° edizione della mostra mercato Exporiva Caccia Pesca e Ambiente.

Il successo del Cinghiale è un fenomeno europeo. Molto si discute sulle tecniche di gestione e sui problemi, anche etici, che gli interventi comportano. La caccia può offrire un contributo determinante quando tiene conto dei principi biologici e delle necessità sociali e culturali del nostro Paese…” così recita l’introduzione all’incontro, che vedrà come relatori diversi fra i nomi più noti e qualificati del settore. 

Insomma, un appuntamento tecnico imperdibile per gli appassionati di cinghiale, realizzato con il patrocinio della Fiera e di Accademia Ambiente Foreste e Fauna del Trentino. L’appuntamento è a Riva del Garda domenica 31 marzo alle ore 9.

Il programma

La tavola rotonda sarà articolata in due sessioni, “Cinghiale all’italiana” e “Cinghiale all’europea”, e aprirà ampie finestre di dibattito con il pubblico. Di seguito il programma.

LE TAVOLE ROTONDE DI RIVA
“CACCIA AL CINGHIALE: TECNICHE VENATORIE A CONFRONTO”
Ore 9.00 Hall Pad. B2 (piano terra) – SALA CONVEGNI
EXPORIVA CACCIA PESCA AMBIENTE
Riva del Garda (TN), 31 marzo 2019

Programma:

1. Cinghiale all’italiana 

09:00 – Benvenuto e saluti delle Autorità
09:10 – Introduzione e criteri di prelievo | Silvano Toso | cacciatore, zoologo, già responsabile Servizio Consulenza Faunistica ISPRA
09:30 – La braccata | Giuseppe Maran | cacciatore, recuperatore, autore di manuali sulla gestione del cinghiale
09:50 – La girata | Ivano Confortini | biologo, funzionario Servizio tutela faunistico – ambientale provincia di Verona, divulgatore
10:10 – Dibattito

2. Cinghiale all’europea

10:40 – La battuta | Ettore Zanon | cacciatore, formatore e giornalista venatorio
11:00 – La selezione | Franco Perco | cacciatore, zoologo comunicatore
11:20 – Dibattito
11:50 – Conclusioni | Stefano Assirelli | cacciatore, giurista, nel direttivo di Ri.V.A.
Modera: Stefano Assirelli

Mostrami tutto l'articolo

IoCaccio.it

Un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia, per l'outdoor e per la natura. Noi cacciamo e scriviamo per passione!
Back to top button
Close