Game Fair 2017

Game Fair 2017, venerdì l’apertura. Ecco il programma completo

Un connubio di sport, esperienza e cultura a favore dell’ambiente fra gare, show, spettacoli e interattività…. Questo è il Game Fair, la più grande fiera campestre italiana che quest’anno si svolgerà dal 2 al 4 giugno nel palcoscenico naturale della Maremma Toscana, sugli oltre 30 ettari dell’area di Grossetofiere.


Un evento rivolto a tutti gli appassionati della vita all’aria aperta e dello stile country che al motto di “sperimentare, assistere e gareggiare” potranno farsi coinvolgere dal mondo della caccia, delle armi, del tiro e dell’outdoor, partecipando in modo attivo a prove pratiche e gare, assistendo a show e spettacoli a ciclo continuo. e visitando l’ampia area espositiva.

Le origini della fiera

Il nome Game Fair lascia trasparire l’origine dell’evento nato in Inghilterra nel 1950, per iniziativa della “Country Landowners Association” un’organizzazione di gentiluomini di campagna che intendevano valorizzare la cultura rurale riunendo periodicamente gli amanti della caccia, dei cani, dei cavalli, della pesca e della vita in campagna. Obbiettivo che ancora oggi resta il caposaldo portante della manifestazione.

Presente in Inghilterra, Francia, Spagna, Stati Uniti, il Game Fair dal 1991 si svolge anche Italia, e quest’anno l’edizione 2017 è firmata dall’Italian Exhibition Group S.p.A. (società già organizzatrice dell’Hit Show di Vicenza), in collaborazione con Grossetofiere S.p.A. e con la partnership del CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura), organizzazione che ha lo scopo di promuovere la pratica della caccia sostenibile in linea con i parametri internazionali.

Il nuovo palinsesto

Per questa edizione il palinsesto dell’evento è stato completamente rinnovato secondo 4 nuovi criteri base:

  • L’aumento della parte interattività: il visitatore diventa protagonista
  • L’inserimento di competizioni: la manifestazione diventa tappa di circuiti professionisti, sede di prove e finali di campionato, terreno di gioco per gare di professionisti e neofiti
  • L’inserimento di nuove discipline: debutto di off-road, bike, tiro no fire (poligoni di lancio coltelli, aria
    compressa, tiro fionda e grande attenzione al soft air)
  • Il rinnovamento degli spettacoli: parallelamente alle prove sportive e di abilità prendono vita concorsi di eleganza, stile, acrobazie equestri.
Il Tiro, Re della Manifestazione in tutte le sue forme. Anche in versione no fire

Il tiro sarà rappresentato nelle sue molteplici declinazioni, con alcune importanti novità: saranno ben 11 linee di tiro con la novità assoluta di 2 linee aggiuntive per la canna rigata. In più, verranno allestiti poligoni dedicati per il tiro con l’arco, il lancio di coltelli, l’aria compressa, il tiro con la fionda, e il soft air che avrà un’area-poligono estesissima.

I giovani dai 16 ai 18 anni si sfideranno al tiro “a elica” in un’apposita area sviluppata in collaborazione con Franchi. Si disputeranno, inoltre, la Finale del Campionato Italiano di Soft Air a squadre, la prova di campionato italiano di tiro con arco da caccia e la tappa Trofeo Open di lancio coltelli e asce.

Cinofilia: in passerella tutti gli sport cinofili più appeal del momento

Grande spazio sarà dato al mondo della cinofilia che quest’anno vedrà oltre 500 esemplari esibirsi in numerose discipline. Gli appassionati di cani da caccia potranno ammirare gli esemplari più belli in passerella e assistere ai raduni dedicati tra cui quelli di Segugi Maremmani, Bracchi italiani Setter (inglese, gordon e irlandese).

A completare l’offerta, lezioni di comportamento e conduzione, lezioni di obidience, gli spettacoli di cinofilia con le unità dei carabinieri e i migliori professionisti del settore che si cimenteranno in percorsi di agility, sheep dog, splash disc dog, dance dog, obedience, mondioring.

Il mondo del cavallo: il legame più forte con le tradizioni rurali della manifestazione

Non poteva mancare l’equitazione, la disciplina che più di ogni altra riflette le origini inglesi dell’evento e che al contempo rispecchia a fondo le tradizioni maremmane con la grande tradizione dei Butteri.
Disciplina che quest’anno promette spettacolo, anche grazie alla presenza degli Aragona’s, il gruppo di giovani acrobati, volteggiatori, enfant prodige e artisti più spericolati al mondo.

Inoltre i visitatori potranno effettuare escursioni a cavallo nell’entroterra maremmano, assistere alle dimostrazioni di Western Dressage, mentre per il più piccoli non mancherà il calssico battesimo della sella.

Outdoor, Off road e Bike

Grande protagonista sarà anche il mondo dell’outdoor che sarà rappresentato da varie discipline sportive, tra cui orienteering, arrampicata, escursioni in canoa sul fiume Ombrone e trekking nel Parco della Maremma e ai castelli del Guidoriccio.

Anche l’off road e il mondo dei bikers ben si collocano nella sede rurale della manifestazione.  Per gli amanti dei fuoristrada sarà realizzata un’arena ad hoc, di circa 10.000 mq, con scavi e ostacoli in superficie all’interno della quale si svolgeranno esibizioni e dimostrazioni di lavoro in fuoristrada.

Gli amanti della bicicletta potranno, invece, sperimentare pedalate facili e brevi attorno all’area espositiva della Fiera, assistere al bike tour MTB (mountain bike) di 35 Km verso il Castello di Montemassi e alle esibizioni di Street Bike Trial, e partecipare alle pedalate assistite Itaway sino al borgo medievale di Montepescali

Come e quando visitare la fiera

La fiera si potrà visitare dalle 9 alle 18.30 di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 giugno. Il costo del biglietto intero è di 13 € (accesso gratuito per i bambini fino a 5 anni) mentre il costo del biglietto ridotto è di 10 € (valido per i ragazzi dai 6 ai 12 anni, per i possessori di licenza di caccia e pesca e per gli abitanti di Grosseto e dintorni). Sono previsti anche sconti per i gruppi di più 10 persone (qua il link per fare richiesta).

Qua trovate il programma completo della manifestazione.

GAME FAIR 2017
Data: 2-4 Giugno 2017

Orari: Venerdì, Sabato e Domenica 9.00 – 18.30
Biglietto ingresso intero: € 13,00 | Biglietto ingresso ridotto: € 10,00
+39 0444 969088 |  www.gamefairitalia.it | Game Fair Italia

Scritto da IoCaccio.it

IoCaccio.it
IoCaccio.it è composto da un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia e, più in generale, per la natura. Se anche tu sei giovane, e condividi la nostra stessa passione contattaci, per entrare nel Team!

Ti Potrebbe Interessare Anche

Arte dei fischi a bocca

3ª edizione dell’Arte dei Fischi a Bocca: una bella manifestazione che continua a crescere

Domenica scorsa (9 aprile) si è svolta a Lova di Campagna Lupia la 3ª edizione dell’Arte …