Hit Show, appuntamento rimandato al 2022

L'emergenza sanitaria ancora in atto e il recente Decreto Riaperture che consente lo svolgimento di eventi fieristici solo a partire dal 15 giugno, costringono gli organizzatori ad annullare l'edizione 2021

Anche gli organizzatori di Hit Show alla fine devono arrendersi, per quest’anno l’evento non si farà. La manifestazione, inizialmente posticipata al week del 5 -7 giugno rispetto alle classiche date d’inizio Febbraio in attesa di tempi migliori che potessero consentire lo svolgimento in presenza, è stata definitivamente rimandata al 2022, così come già successo per tutte le più importanti fiere venatorie.

Pubblicità
 

“Una decisione presa in accordo con gli espositori e le associazioni di settore considerando le dinamiche di business del comparto” spiega Italian Exhibition Group, società organizzatrice dell’evento, che arriva a seguito del recente provvedimento con cui il Governo ha fissato la riapertura dei calendari fieristici in Italia solo a partire dal 15 giugno, fuori tempo massimo per lo svolgimento di Hit Show 2021.

Appuntamento a febbraio 2022

Così il Salone di riferimento in Italia per la caccia, il tiro sportivo e l’outdoor si proietta all’edizione 2022 già programmato nei giorni di  sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 febbraio, che come di consuetudine si svolgerà nel quartiere fieristico di Vicenza.

“La macchina organizzativa – spiega IEG – è già al lavoro per dare alle migliaia di appassionati italiani ed esteri dell’arte venatoria, delle discipline del tiro sportivo e dell’outdoor un format potenziato e arricchito di nuovi focus e approfondimenti. L’edizione HIT SHOW 2022, annunciata lo scorso gennaio, si confermerà piattaforma internazionale di business e punto d’incontro tra le aziende del comparto e il pubblico che in fiera entra in contatto diretto con le ultime novità dei leader di settore”.

Per avere maggiori informazioni visitate www.hit-show.com

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!


Ogni venerdì mattina riceverai un'email con tutte le novità della settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button