Il mondo venatorio contro il Coronavirus: donazioni e raccolte fondi

Si moltiplicano le iniziative del mondo venatorio in aiuto degli ospedali situati nelle zone maggiormente colpite

La lotta al contagio da Coronavirus sta mobilitando le forze politiche, economiche e sociali dell’intera nazione, comprese quelle appartenenti al mondo della caccia. In queste ore, infatti, si stanno moltiplicano le iniziative delle associazioni venatorie in aiuto degli ospedali situati nelle zone maggiormente colpite.

Pubblicità  

Da Federcaccia Brescia ben 8 ventilatori pressovolumetrici

Federcaccia, nella sua sede di Brescia, ha raccolto i fondi necessari ad acquistare apparecchiature fondamentali per il funzionamento dell’ospedale Civile.

Dopo aver toccato con mano la gravità della situazione e la disperata necessità di apparecchiature per la terapia intensiva, Federcaccia Brescia han deciso di acquistare a proprie spese otto ventilatori pressovolumetrici per un costo complessivo di oltre 81.000 Euro. 

Le apparecchiature, già regolarmente acquistate, saranno consegnate all’ospedale entro la fine di questa settimana e saranno operative nel giro di pochissimo tempo, riuscendo utili proprio in concomitanza con il picco di contagi che ci si aspetta nei prossimi giorni prima del suo progressivo calo.

5 ventilatori anche dall’ATC Unico di Brescia

Anche l’Ambito Territoriale di Caccia unico di Brescia si è mobilitato nella lotta al Covid-19 con 2 donazioni  approvate da tutti i componenti del Comitato di Gestione.

Lunedì 9 marzo ha donato la somma di 10 mila euro alla Fondazione della Comunità Bresciana Onlus. Oggi, invece, ha completato l’acquisto, per una somma di oltre 50 mila euro, di 5 ventilatori pressovolumetrici che saranno donati all’ospedale Civile di Brescia entro venerdì 13.

Aiuti anche da Federcaccia Bergamo

“In un momento di grande difficoltà per tutta l’Italia ed in particolare per la nostra provincia, Federcaccia Bergamo ha deciso di farsi trovare pronta per le realtà sanitarie messe a dura prova dall’espandersi dell’epidemia Coronavirus”.

Queste parole della sezione provinciale e delle sezioni comunali di Federcaccia Bergamo hanno accompagnato la donazione di 30.000 euro per l’acquisto di 3 ventilatori presso volumetrici destinati ad ogni ASST della Provincia: Bergamo Papa Giovanni XXIII (Distretto di Bergamo), Bergamo Ovest (Distretto di Treviglio) e Bergamo Est (Distretto di Seriate).

“È un doveroso gesto di solidarietà e di concreto aiuto al nostro territorio, alla nostra Gente voluto da noi Federcacciatori bergamaschi – ha sottolineato FIdC. All’iniziativa di Federcaccia provinciale stanno seguendo ulteriori ed autonome donazioni da parte di diverse Sezioni comunali, che da sempre, non solo in questa situazione di emergenza, si distinguono per essere attive in molteplici iniziative di volontariato a favore di associazioni locali. Stiamo semplicemente facendo la nostra parte, con l’orgoglio di essere Cacciatori“.

Da ACL una raccolta fondi per gli Spedali Civili di Brescia

Anche l’Associazione Cacciatori Lombardi si è mobilitata in favore degli Spedali Civili di Brescia con una raccolta fondi che ha già portato a una donazione di 5 mila euro.

Una raccolta fondi che non si esaurisce ma che prosegue come spiega il Presidente Regionale Carlo Bravo : ”Invitiamo tutte le nostre sezioni e i singoli cacciatori,  per quanto sarà loro possibile fare, che intendono contribuire ad una donazione, a versare sul nostro IBAN il loro contributo.  Sarà poi nostro compito raccogliere il ricavato e devolverlo al Civile di Brescia, contribuendo così all’acquisto di attrezzature che occorrono. Ringrazio fin da ora tutti nostro associati per il loro impegno e per il forte senso civico”.

Anche la Federazione cacciatori FVG – FIdC indice una raccolta fondi

Allo stesso modo la Federazione cacciatori FVG – FIdC ha indetto una raccolta fondi solidale a favore della terapia intensiva degli ospedali di Udine, Trieste, Gorizia e Pordenone e di quelli ulteriori presenti in regione.

“Il ricavato della raccolta – ha spiegato l’Associazione – sarà devoluto alle strutture Sanitarie Pubbliche impegnate a salvare le vite delle tante persone contagiate nonché consentire l’acquisto di quanto necessario a far fronte all’emergenza determinata da COVID 19; in particolare ventilatori, maschere, lettini e ogni altro materiale utile”.

Qui il link per chi volesse donare: gofundme.com

Raccolta fondi e donazioni anche da Libera Caccia 

L’Associazione Nazionale Libera Caccia ha attivato un Conto Corrente riservato alle donazioni, dove ogni socio, ogni cacciatore e ogni singolo cittadino potrà versare il suo contributo e l’Ufficio di Presidenza della Libera Caccia ha già stanziato un primo importo di € 10.000 per l’acquisto di un ventilatore polmonare.

“I fondi raccolti – spiega ANLC – saranno devoluti al Servizio Sanitario Nazionale il quale li utilizzerà al meglio per aiutare e chi soffre per questa tragica epidemia e chi sta combattendo negli ospedali per cercare di arginarla e debellarla”.

Per chi volesse effettuare una donazione sul Conto Corrente ANLC a questo link trovate tutte le info.

In Offerta su Amazon
Tiptop Gun Vise - Banco di Pulizia Universale per Armi
Un banco universale per la pulizia delle vostre armi, con appoggi e morsetti in gomma per evitare abrasioni accidentali e vari scomparti per organizzare il vostro kit di pulizia

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close