Riparte l’appuntamento con le informazioni sul passo migratorio di ANUUmigratoristi

Anche quest’anno riprende il consueto appuntamento con le informazioni sull’andamento del passo migratorio post-nuziale fornite dall’Associazione Venatoria Anuu Migratoristi in collaborazione con l’Osservatorio Ornitologico di Arosio – FEIN. Di seguito le informazioni relative al mese di agosto.

Pubblicità
Logo Anuu

IL METEO FA LA DIFFERENZA

Estate caldissima in tutta Europa quella del 2019, con la temperatura di oltre 2 gradi centigradi superiore alla media trentennale. Massime da record in Belgio con 40,6, in Olanda con 40,4 e in Germania con 41,5 gradi. Record anche a Parigi, dove sono stati raggiunti i 42,6: dall’inizio dei rilievi meteo, nel 1873, la capitale francese aveva superato una sola volta (nel luglio 1947) la soglia dei 40.

Ancora una volta, dunque, il meteo fa la differenza: il mese di luglio con i picchi sopra la norma; i forti temporali di inizio agosto che sembravano attenuare la calura che si è subito ripresa nel secondo week-end del mese (10-11) non hanno mosso le schiere degli estatini (Balie nere, Pigliamosche, Codirossi) per cui fino a lunedì 12 agosto nulla vi è da segnalare salvo la prima Balia nera, inanellata all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, lunedì 5 agosto.

Si è subito notato, invece, la buona presenza di Gazze, Ghiandaie, Picchi verdi e Colombacci, tutte specie che hanno nidificato in zona dimenticando che l’ambiente è generalmente in Brianza ben curato e gravi sintomi di inquinamento non sussistono.

Con l’inizio della settimana che corre verso domenica 18 non vi è nulla di significativo solo la presenza del Beccafico, che ha iniziato positivamente la sua presenza come quella, in numero minore, dell’Averla piccola.  Le giornate in complesso belle dopo il forte temporale di lunedì 12 (e dopo il week-end più caldo) ci portano verso la domenica 25 agosto con l’attesa degli estatini le cui Balie nere si sono mosse, per la prima volta, nella mattinata di lunedì 19/08 senza proseguire nei giorni seguenti con fasi temporalesche serali e notturne nella media e alta collina dove le si poteva notare in buon numero anche vicino ai 1.700 metri nella mattinata di giovedì 22/08 unitamente ai Prispoloni il cui primo esemplare è stato inanellato all’Osservatorio Ornitologico FEIN di Arosio nella mattinata di martedì 20/08.

Ancora una volta le condizioni meteo bloccano la discesa verso il Sud dei nostri amici alati, ma le prossime giornate sono tutte da godere in questa strana migrazione post-nuziale di una calda e afosa estate, come è avvenuto in modo più consistente venerdì 23/08/19, rispetto alle precedenti giornate di questo agosto.

23 agosto 2019

ANUUMigratoristi

Tags
In Offerta su Amazon
Offerta
Scarponi da caccia Viking Hunter GTX
Scarponi da caccia della nota marca norvegiese Viking, in gorotex, impermeabili e leggeri, con ottimo grip. Eccezionale rapporto qualità/prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close