Eventi

Tutti i numeri di Hit Show 2017

Si è conclusa ieri la terza edizione di HIT SHOW e, nonostante le polemiche preapertura, anche quest’anno la manifestazione ha fatto registrare un trend positivo di crescita, con la presenza di quasi 40.000 visitatori, provenienti da tutta Italia e con la partecipazione di buyer giunti da 14 Paesi differenti (Austria, Gran Bretagna, Francia,  Finlandia, Spagna, Cipro, Macedonia, Serbia,  Tunisia, USA, Russia, Polonia, Malta e Bulgaria). Oltre alla crescita dei visitatori, l’edizione 2017 ha segnato anche un aumento del 17% del numero di brand, arrivati a 413, e del 20% di superficie espositiva, ampliata sino a 37.500 metri quadri. 

Pubblicità
 

Superate quindi le aspettative della vigilia e segnato un nuovo record dopo le performance positive degli anni scorsi, grazie sopratutto all’impegno della nuova società organizzatrice l’Italian Exhibition Group Spa, società fieristica nata dall’integrazione due realtà di eccellenza nel panorama fieristico italiano – Rimini Fiera e Fiera di Vicenza – che insieme ad ANPAM (Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni Sportive e Civili) e in collaborazione con ASSOARMIERI e CONARMI hanno dato vita a Hit Show 2017, valorizzando ancora una volta il comparto armiero per uso civile, sportivo e venatorio, una delle eccellenze del Made in Italy che conta, compresi i vari indotti, un fatturato di circa 8 miliardi di euro, punte di export del 90% e circa 95.000 occupati.

Matteo Marzotto, Vice Presidente Esecutivo di Italian Exhibition Group, ha dichiarato: “Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati di HIT SHOW 2017, che si è dimostrato anche in questa terza edizione un modello fieristico di vocazione internazionale, con un ruolo di primo piano nel ranking Europeo del settore. Grazie alle competenze e al know-how di Business & Content Provider di IEG, ed alla consolidata collaborazione con ANPAM e con tutte le altre associazioni coinvolte,  HIT SHOW rappresenta infatti un’efficace ed efficiente piattaforma al servizio del comparto, dove marketing e comunicazione responsabile interagiscono sempre più direttamente, driver di assoluto rilievo del migliore e più tipico Well Done in Italy, fatto di artigianalità, innovazione, creatività, alta tecnologia ed eccellenza sportiva”.  

Stefano Fiocchi, Presidente di ANPAM, ha sottolineato: “I continui successi di HIT SHOW premiano un settore che continua ad investire ed innovare per soddisfare al meglio le esigenze di tutti i portatori d’interesse. Grazie alla forte sinergia messa in campo prima con Fiera di Vicenza e ora con Italian Exhibition Group, leader nell’organizzazione di eventi fieristici dedicati alle migliori filiere dell’economia italiana, la manifestazione ha ampliato quest’anno la propria vocazione internazionale e portato sul palco i campioni olimpionici di tiro sportivo, testimonial d’eccezione di un settore che conferma il valore dell’Italia  quale leader in innovazione, cultura responsabile, eccellenza produttiva nel mondo”.

Corrado Facco, Direttore Generale di Italian Exhibition Group, ha affermato: “La crescita qualificata dal lato dell’offerta e l’imponente affluenza registrata a questa edizione di HIT SHOW non può che gratificarci del lavoro svolto in questi anni. I risultati dell’edizione 2017 sono per il nostro progetto di grande rilievo, non solo per la straordinaria e qualificata partecipazione dei visitatori, migliaia di appassionai e operatori professionali, ma anche perché la Manifestazione ha saputo crescere in tutti i suoi molteplici aspetti. Per numero di brand e quantità di superficie espositiva impiegata, per buyer e dealer nazionali ed internazionali coinvolti, per i molti contenuti, approfondimenti e attività esperienziali proposte al pubblico. Il tutto a conferma di una tipologia di format vincente, che rappresenta un benchmark a livello europeo. Prende così avvio – con il miglior viatico – il lavoro di progettazione di HIT 2018.

 

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button