Dalle RegioniPiemonte

Accorpamento ATC Piemonte, Ferrero incontra le Associazioni Venatorie

Dopo le proteste dei giorni scorsi, e dopo l’annunciata manifestazione del prossimo 10 giugno che vedrà i cacciatori piemontesi sfilare per le strade di Tornio per protestare contro anni di decisioni discriminatorie assunte dalla Giunta Regionale, ieri mattina l’assessore Giorgio Ferrero ha ricevuto le delegazioni regionali delle sette Associazioni Venatorie riconosciute.

Pubblicità
 

Come riporta Il Nuovo Cacciatore Piemontese, a sollecitare l’incontro la scorsa settimana è stato lo stesso Assessore con una convocazione a cui FIDC, ANLC, Enalcaccia, EPS, Anuu, hanno risposto con una dura lettera unitaria riportata di seguito.

13235213_1079249502148187_8005231806696118220_o

Purtroppo l’esito della convocazione è stato abbastanza scontato “Durante l’incontro – si legge nella nota del Nuovo Cacciatore Piemontesel’assessore ha dichiarato di voler mantenere ferma la sua volontà di procedere all’inutile operazione di accorpamento dei comitati di gestione, insensibile alle numerose proteste pervenute dal mondo venatorioFIDC e le altre quattro AAVV firmatarie hanno riconfermato la loro assoluta contrarietà a tale operazione, mentre, voce fuori dal coro, al solito Arci Caccia, rappresentata nell’occasione dal presidente provinciale di Alessandria Giovanni Ansicche, ha offerto una …ciambella di salvataggio a Giorgio Ferrero, dichiarandosi favorevole alle scelte di giunta e assessore.”

Dopo l’ennesima decisione contraria al parere della maggior parte del mondo venatorio assunta dalla Giunta Piemontese, la grande manifestazione di Torino del 10 Giugno si carica ancor più di significato. Confidando in una massiccia partecipazione speriamo che questa sia la giusta occasione per veder riconosciuto ai cacciatori piemontesi il rispetto che meritano.

Vuoi restare aggiornato? Attiva le notifiche!

Scegli le categorie di contenuti che ti interessano e metti i bottoni che trovi qui sotto su ON.



Non visualizzi i bottoni? Leggi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button