Dalle AssociazioniLibera Caccia

Libera Caccia: presentato ricorso al TAR

Come vi avevamo annunciato nei giorni scorsi l’Associazione Nazionale Libera Caccia ha presentato il ricorso al Tar della Regione Lazio con istanza di sospensione del decreto del Consiglio dei Ministri, che ha disposto la chiusura anticipata al 20 gennaio 2016 della caccia a Tordo bottaccio, Cesena e Beccaccia.

Pubblicità
 

Nel comunicato di ANLC si legge: “Il nostro ricorso al TAR della Regione Lazio con istanza di sospensione del decreto ingiusto e punitivo del Consiglio dei Ministri, è stato regolarmente recapitato nella giornata di ieri 19 gennaio 2016. Da questa mattina è nelle mani del Presidente del Tribunale e mentre confidiamo in un iter rapidissimo, contiamo che la giustizia amministrativa confermi la correttezza formale e scientifica delle nostre motivazioni, ripristinando la validità dei calendari venatori che sono stati preparati nel rispetto rigoroso delle norme nazionali e delle direttive comunitarie“.

Qui potete consultare il testo del ricorso

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button