Benelli Novembre 2018

Prepariamoci per l’inizio della stagione. Il nostro shopping da Decathlon

Mancano ormai pochi giorni all’inizio della nuova stagione venatoria e siamo pronti a scommettere che molti di voi avranno già oliato il fucile, spolverato gli scarponi e recuperato dall’armadio tutto l’equipaggiamento e tutti i vestiti da caccia. Questo, difatti, è il momento preferito da molti cacciatori per controllare lo stato dell’attrezzatura e per acquistare nuovi prodotti con cui integrare o sostituire quelli vecchi o rovinati.

E quest’anno anche noi, in vista dell’apertura, abbiamo deciso di fare un po’ di shopping per aggiornare sia il vestiario che parte della nostra attrezzatura. Come facciamo sempre più spesso, prima di mettere mano al portafogli abbiamo ispezionato vari shop online comparando i prodotti che ci interessavano e leggendo le opinioni di altri clienti.

Alla fine siamo giunti sullo shop della Decathlon, la nota catena di articoli sportivi che ha anche un reparto caccia ben fornito, grazie alla private label di Decathlon chiamata Solognac, che idea e produce articoli dedicati alla caccia ed al tiro sportivo. I prodotti che cercavamo c’erano, il prezzo era buono e le recensioni ottime, così abbiamo deciso di fare un salto nel negozio fisico di Corsico (MI) per provarli e toccarli con mano. Di seguito vogliamo raccontarvi come è andata.

Pantaloni STEPPE 300 rinforzati

Il nostro shopping è iniziato dalla scelta dei pantaloni: cercavamo qualcosa di comodo e leggero da utilizzare proprio nelle calde giornate di settembre, ma che allo stesso tempo fosse anche resistente al contatto con la fitta vegetazione tipica di questo periodo.

La nostra scelta è così ricaduta sui pantaloni STEPPE 300 rinforzati, leggeri, elasticizzati in vita, con due comode tasche laterali dotate di zip e una tasca posteriore. Il punto forte di questi pantaloni è il tessuto rinforzato, che partendo dal ginocchio e arrivando fino in fondo al gambale, lo rende resistente a spine e ad abrasioni. Perfetto per le nostre esigenze, ce lo siamo portati a casa con 24 euro e 99 centesimi.

Scarponi CROSSHUNT 300

Siamo passati poi agli scarponi e qui la scelta è stata piuttosto ardua, visti i molti modelli presenti in reparto. Quello che stavamo cercando ero uno scarponcino leggero da usare principalmente sui terreni asciutti ma che potesse resistere senza troppi problemi alla rugiada del mattino e a qualche tratto di terreno fangoso, mantenendo il piede sempre all’asciutto. Indispensabile ovviamente, una calzata comoda e un ottimo grip sul terreno.

Ne abbiamo provati diversi e alla fine abbiamo optato per CROSSHUNT 300.  Si tratta di uno scarpone leggero (il numero 43 pesa poco più di 500 gr) che viene garantito da Decathlon come totalmente impermeabile e traspirante. Tutti i tessuti e i componenti, infatti, sono sottoposti a un trattamento idrorepellente che impedisce all’acqua di entrare nello scarpone.

La calzata è veramente comoda e la suola ha una dentellatura larga e profonda che sembra garantire un bel grip. Ha una struttura solida e resistente con ganci e passanti in acciaio e con parasassi in crosta di cuoio. Nel complesso è uno scarpone di fascia media, venduto a 69,99 €, che fa dell’impermeabilità e della resistenza i suoi punti di forza, per questo lo abbiamo scelto anche andando, forse, un po’ oltre alle nostre reali esigenze.

Stivali Renfort 520

Fra la prova di uno scarpone e l’altro, ci siamo anche fatti tentare da un paio di stivali in lattice naturale, i Renfort 520. Siamo rimasti per un po’ indecisi se scegliere la versione rivestita internamente di neoprene, che aiuta a mantenere il piede caldo, o la versione standard, rivestita in poliestere.

Non è uno stivale leggerissimo, il numero 43 pesa circa 2 kg, ma ha un sistema di ammortizzamento nel tallone che rende la camminata molto confortevole, oltre ad un soffietto sul gambale e una sporgenza sul tallone che rendono facile indossarli e sfilarli. Inoltre, sono garantiti da Decathlon 2 anni, e tutti noi cacciatori sappiamo bene quanto questo sia importante per un prodotto come gli stivali da caccia che sono spesso soggetti a scollamento precoce.

Alla fine considerando il clima non estremamente rigido in cui li utilizzeremo, abbiamo optato per la versione standard da 59,99 €.

Zaino XTRALIGHT 2.0

Infine, cercavamo un piccolo zaino da utilizzare soprattutto nelle giornate che dedichiamo alla caccia da appostamento ai corvidi. Le esigenze erano abbastanza semplici: portare le 2 batterie da 12 volt che usiamo nelle giostre, avere una piccola tasca per contenere il delicato richiamo a bocca, uno spazio per contenere due scatole da 25 di cartucce e qualche vivanda da consumare durante l’attesa.

Quindi, non ci serviva uno zaino particolarmente capiente ma un prodotto soprattutto comodo e funzionale. Così abbiamo scelto lXTRALIGHT 2.0, uno zaino da 20 litri di volume, con 2 tasche/marsupio sulla cintura, due tasche laterali e varie tasche interne. Spallacci comodi e cinghie interamente regolabili. Se poi avessimo bisogno di più spazio, c’è anche la possibile di aggiungere delle tasche con il sistema X-ACCESS.

Visto e considerato che nella caccia ai corvidi la mimetizzazione è estremamente importante (ne abbiamo parlato qui),  non abbiamo scelto la classica colorazione verde, ma quella camo (in realtà abbastanza avveniristica) del modello FURTIV. Costo 34,99 €.

Concludendo

Con 190 € circa abbiamo integrato la nostra attrezzatura da caccia con prodotti tecnici interessanti, che ovviamente non vediamo l’ora di testare sul campo! Se conoscete già questi prodotti e li avete provati a caccia fateci sapere che cosa ne pensate commentando l’articolo qui o sui social.

Mostrami tutto l'articolo

IoCaccio.it

Un team giovane e dinamico, legato da una profonda passione per la caccia, per l'outdoor e per la natura. Noi cacciamo e scriviamo per passione!